Garone Habitat, da Salerno infissi e mobili per i grattacieli di Panama City

147

Garone Habitat è un’impresa salernitana, situata nella zona industriale di Polla, con una lunga esperienza nel settore degli infissi in legno e legno-alluminio. Dopo aver consolidato la presenza nel mercato italiano, l’azienda ha avviato recentemente importanti collaborazioni commerciali all’estero. Grazie alla qualità dei prodotti, alla flessibilità produttiva e alle partnership commerciali, Garone Habitat ha ottenuto una nuova commessa: dovrà realizzare i serramenti e fornire i contract chiavi in mano per i nuovi grattacieli di Panama.

Finora l’azienda salernitana ha fornito infissi, porte e mobili per Rainbow Tower, Firenze Tower, South Coast Tower, Roma Tower, mentre sono in fase di completamento i grattacieli Great City e Venezia Tower. Un risultato di peso per un’impresa salernitana da poco sul mercato internazionale e costretta a concorrere a livello globale con aziende di grandi dimensioni.

Il nostro punto di forza – dice il direttore commerciale dell’azienda Garone Habitat, Pasquale Garone – è rappresentato proprio dalla capacità di progettare e realizzare prodotti su misura e in grado di assecondare le richieste dei clienti panamensi”. Operando in questo modo, quindi, l’impresa è riuscita a creare un vantaggio competitivo di grande rilievo sia nei confronti di molti concorrenti italiani che di quelli esteri. “L’altro aspetto competitivo determinante – aggiunge Garone – è la nostra presenza diretta, con l’ausilio di un responsabile della Garone Habitat, presso i cantieri panamensi per verificare il corretto andamento dei lavori”. A tutto questo si aggiunge l’innovazione tecnologica introdotta recentemente nel processo produttivo aziendale. L’azienda ha infatti investito cospicue risorse finanziarie per automatizzare il sistema produttivo, attraverso l’introduzione della robotica e di macchinari ad alta tecnologia.

DCIM100MEDIA