Gdf, in Gazzetta il bando di gara per ispettori e sovrintendenti

84

La Guardia di Finanza cerca personale per l’ammissione al 90 corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti. Il bando prevede la partecipazione al corso di 584 allievi marescialli del contingente ordinario, 47 allievi marescialli del contingente di mare, di cui 30 per la specializzazione “nocchiere abilitato al comando” e 17 per la specializzazione “tecnico di macchine”. Il bando di concorso per titoli ed esami e’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale – IV Serie Speciale n. 19 del 6 marzo. Al concorso possono partecipare i cittadini italiani che alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda, abbiano compiuto il 17/mo anno di eta’ e non abbiano superato il giorno di compimento del 26/mo anno di eta’. I minori dovranno avere il consenso dei genitori per l’arruolamento volontario nella Guardia di Finanza. I partecipanti dovranno essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ai corsi di laurea previsti dalle Universita’ statali o legalmente riconosciute. La domanda di partecipazione al concorso, da presentare entro il 5 aprile, dovra’ essere compilata esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul portale attivo all’indirizzo “concorsi.gdf.gov.it“, seguendo le istruzioni del sistema automatizzato, si legge in una nota della Guardia di finanza.