Genova, Conte visita feriti e parenti delle vittime

20

Genova, 15 ago. (AdnKronos) – Il premier Giuseppe Conte, dopo la visita di questa mattina alla sede del Nue, il numero unico di emergenza, all’interno dell’ospedale Policlinico San Martino di Genova, sta incontrando i familiari delle vittime del .

Il presidente del Consiglio ha incontrato i vertici della direzione sanitaria, dopo aver fatto visita ai feriti ricoverati nella struttura. All’interno del Monoblocco il premier ha fatto visita a un camionista ricoverato in terapia intensiva che si è miracolosamente salvato dal crollo del viadotto. Si tratta di un 37enne genovese, Gianluca Arduini, che tra pochi mesi diventerà papà. Conte si è poi spostato per incontrare i parenti delle vittime della tragedia di ieri, presso l’obitorio del San Martino.

In seguito il premier si sposterà all’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena per altre visite ai feriti: tra questi previsto l’incontro con un vigile del fuoco scampato alla tragedia. Alle 12.30 il presidente del Consiglio parteciperà poi al vertice in prefettura con le autorità per fare il punto sull’emergenza.