Gentiloni a Kabul, attacco gravissimo

35

(ANSA) – KABUL, 19 APR – “In Afghanistan c’è un’offensiva terroristica da circa una settimana, ma l’attacco di oggi è gravissimo anche perché colpisce le forze di sicurezza afghane”.
    Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni che è giunto oggi a Kabul proprio dopo l’attentato. “Ho sentito una grande determinazione nella lotta al terrorismo da parte del presidente Ghani, noi continueremo a collaborare ma il protagonismo in questa battaglia è delle forze di sicurezza afghane”, ha aggiunto Gentiloni parlando con i giornalisti al termine del suo incontro con il presidente afghano.
   

(ANSA) – KABUL, 19 APR – “In Afghanistan c’è un’offensiva terroristica da circa una settimana, ma l’attacco di oggi è gravissimo anche perché colpisce le forze di sicurezza afghane”.
    Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni che è giunto oggi a Kabul proprio dopo l’attentato. “Ho sentito una grande determinazione nella lotta al terrorismo da parte del presidente Ghani, noi continueremo a collaborare ma il protagonismo in questa battaglia è delle forze di sicurezza afghane”, ha aggiunto Gentiloni parlando con i giornalisti al termine del suo incontro con il presidente afghano.