Geox apre nuovo stabilimento in Serbia

24

(ANSA) – BELGRADO, 31 MAG – Il gruppo calzaturiero italiano Geox ha inaugurato ufficialmente oggi a Vranje, nel sud della Serbia, un proprio stabilimento che da’ lavoro a 1.250 persone.
    Alla cerimonia di apertura sono intervenuti, insieme al presidente del gruppo Mario Moretti Polegato, il premier serbo Aleksandar Vucic, il ministro degli esteri Ivica Dacic e il sindaco di Vranje Zoran Antic, a sottolineare l’attenzione con cui la dirigenza di Belgrado guarda agli investimenti italiani.
    Moretti Polegato, ricordando come il contratto per la costruzione dello stabilimento Geox – la prima fabbrica italiana a sorgere nella zona industriale di Vranje – era stato firmato nel 2012, ha sottolineato come la produzione di scarpe avverrà con l’impiego di nuove e sofisticate tecnologie. Secondo i media serbi Geox – che conta di produrre annualmente a Vranje 1.250.000 paia di scarpe da donna di alta moda e ottima qualità – ha investito per il nuovo stabilimento 15,8 milioni di euro.
   

(ANSA) – BELGRADO, 31 MAG – Il gruppo calzaturiero italiano Geox ha inaugurato ufficialmente oggi a Vranje, nel sud della Serbia, un proprio stabilimento che da’ lavoro a 1.250 persone.
    Alla cerimonia di apertura sono intervenuti, insieme al presidente del gruppo Mario Moretti Polegato, il premier serbo Aleksandar Vucic, il ministro degli esteri Ivica Dacic e il sindaco di Vranje Zoran Antic, a sottolineare l’attenzione con cui la dirigenza di Belgrado guarda agli investimenti italiani.
    Moretti Polegato, ricordando come il contratto per la costruzione dello stabilimento Geox – la prima fabbrica italiana a sorgere nella zona industriale di Vranje – era stato firmato nel 2012, ha sottolineato come la produzione di scarpe avverrà con l’impiego di nuove e sofisticate tecnologie. Secondo i media serbi Geox – che conta di produrre annualmente a Vranje 1.250.000 paia di scarpe da donna di alta moda e ottima qualità – ha investito per il nuovo stabilimento 15,8 milioni di euro.