Gepin Contact, la viceministro Bellanova: Portiamo in sicurezza 340 lavoratori

18
 
“E’ stata una trattativa complicatissima, durata oltre un anno. Ma non ci siamo tirati indietro mai e alla fine il risultato è arrivato. 340 lavoratori in sicurezza tra i siti di Napoli e Roma. Nel dettaglio: System House si è impegnata ad assumere 311 lavoratori, 3 già assunti, 95 entro il 31 luglio a Roma e 213 a Napoli entro il 31 settembre. Per i lavoratori napoletani cui la mobilità scade in luglio, c’è l’impegno della Regione Campania ad attivare un progetto di lavori di pubblica utilità fino a settembre, quando scatterà l’assunzione. Di questi 340, inoltre, fanno parte anche 29 lavoratori di Roma da ricollocare, per i quali, a fronte degli impegni assunti da 3G nell’accordo di settembre 2016, l’intesa sottoscritta oggi prevede la convocazione dell’azienda entro questa settimana da parte di Poste”. Così la viceministro allo Sviluppo economico, Teresa Bellanova a conclusione della vertenza Ex – Gepin il cui tavolo – convocato al Mise nel pomeriggio di ieri – si è protratto per l’intera notte, chiudendosi positivamente questa mattina.
 “Avevamo detto che per noi la regola è misurarsi con i problemi per risolverli, anche quando sembrano irrisolvibili. E’ valsa anche stavolta, grazie alla disponibilità e all’impegno di tutti a riconoscere la necessità di arrivare a un buon accordo per i lavoratori. Non abbiamo arretrato di un millimetro rispetto al nostro obiettivo, tutela del lavoro e dei lavoratori. E adesso portiamo a casa un risultato importante”.