Gepin Contact, tavolo al Mise. Nappi: Grazie al nostro intervento

25

“Qualche giorno fa abbiamo denunziato l’indifferenza e il silenzio delle Istituzioni sulla sorte dei circa 500 lavoratori dell’azienda Gepin Contact, ennesime vittime di un oscuro gioco di cambio d’appalti, per giunta gestito da Poste Italiane, e cioè da un’azienda di Stato”. Così Severino Nappi, responsabile Nazionale Lavoro e Sviluppo Forza Italia e Vicecoordinatore Forza Italia Campania con delega alle amministrazioni locali. “E subito dopo è arrivata la convocazione, per il prossimo 9 febbraio, presso il Ministero dello Sviluppo Economico. Ovviamente sono contento perché finalmente la vertenza, che coinvolge centinaia di lavoratori campani, approda ad un tavolo nazionale, dove mi auguro però che si parli del merito della vicenda e soprattutto si trovino soluzioni, non si diano pacche sulle spalle. È grave però che questo debba avvenire dopo una sollecitazione da parte di Forza Italia, forza di opposizione allo pseudo governo della Campania, che invece non ha speso una sola parola per questi lavoratori. Valga per la prossima volta, la giunta regionale prenda esempio e comprenda che le ragioni e gli interessi dei lavoratori si difendono con forza e per davvero, sempre che si abbia voglia di farlo”.