Germania: ad agosto export -1,2% su problemi forniture

9

Francoforte, 8 ott. – (Adnkronos/Dpa) – I problemi di approvvigionamento e la carenza di materie prime hanno spinto al ribasso le esportazioni tedesche che ad agosto sono diminuite su base mensile dell’1,2%. La Germania ha esportato merci per un valore di 104,4 miliardi di euro (120,6 miliardi di dollari) ad agosto, con un aumento del 14,4 per cento rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, che però era stato segnato dalla pandemia.Le importazioni sono aumentate del 18,1 per cento l’anno a 93,8 miliardi di euro. Rispetto al livello pre-pandemia di febbraio 2020, le esportazioni sono aumentate dello 0,5 per cento secondo i dati provvisori riportati dall’Ufficio federale di statistica (Destatis), che rilanciano l’allarme della Bdi, la Confindustria tedesca che ha previsto un autunno difficile.