Germania-Italia 5-2, Mancini: “Percorso Italia non cambia”

10

(Adnkronos) – “È un peccato chiudere così, loro sono forti, lo sapevamo, abbiamo concesso troppo nel primo tempo e li abbiamo lasciati giocare”. Lo ha detto il ct azzurro Roberto Mancini alla Rai dopo la sconfitta per 5-2 della Nazionale con la Germania in Nations League. 

“Dispiace chiudere così, ci sono stati degli errori, non abbiamo difeso bene come squadra, poi se vuoi recuperare e ti esponi al contropiede con questi giocatori qui rischi. Ma non vanifica e modifica nulla nel nostro percorso, abbiamo due partite a settembre, hanno esordito tanti giovani”, ha aggiunto il tecnico. “Siamo stati sfortunati in 4-5 occasioni che avrebbero potuto riaprire la partita”, ha concluso Mancini.