Germania, successo per l’Italia in vetrina al Burgerfest

20

L’Italia è stata protagonista dei due giorni di “Bürgerfest” (Festa dei cittadini, giornata delle porte aperte) offerti dal presidente della Repubblica federale di Germania Steinmeier il 7 e 8 settembre scorsi presso il castello di Bellevue. Come Paese Partner 2018 l’Italia era presente in un intero “Viale Italia” dedicato, in cui si sono riuniti gli stand di diversi attori del Sistema Paese: le istituzioni (Ambasciata/Istituto di Cultura); sponsor italiani (Generali Assicurazioni Germania, che presentava il suo impegno nella Corporate Social Responsibility, e l’Agenzia Nazionale del Turismo Enit, che si è concentrata in particolare sulla promozione del Sud e di Matera 2019); la gastronomia italiana (Associazione Pizza Verace Napoletana; Network della gastronomia italiana a Berlino ‘True Italian’) e due associazioni di volontariato e di impegno civico italiano (Comunità di Sant’Egidio; Libera/Libera Terra). Nella zona dedicata ai bambini erano inoltre presenti l’Ente gestore Bocconcini di Cultura e.V, che ha gestito un laboratorio di giochi e attività manuali, e l’Associazione dei maestri gelatai italiani in Germania, Uniteis.
Presso lo stand istituzionale, intitolato “Italia: Imagination, Inspiration, Innovation” i visitatori hanno potuto svolgere mini-corsi di lingua italiana, testare e scaricare l’App ‘ItaliAmo’ realizzata dal Ministero degli Affari Esteri per l’apprendimento dell’italiano, verificare le loro conoscenze sull’Italia in un quiz interattivo su ipad, approfondire vari aspetti dell’attività dell’Ambasciata e della presenza italiana in Germania in un box informativo su touch screen e visionare sia il web documentary “Italians of Germany” realizzato dal giornalista Lorenzo Colantoni e dal foto reporter Riccardo Venturi in collaborazione con ‘National Geographic’, sia alcuni video promozionali sul nostro Paese. Alla prima serata, dedicata a circa 6.000 volontari provenienti da tutta la Germania, ha partecipato in qualità di rappresentante del Governo italiano il Sottosegretario di Stato Guglielmo Picchi, presente all’apertura istituzionale caratterizzata dal discorso del Presidente Steinmeier.
Il Sottosegretario agli Esteri Picchi ha partecipato inoltre ad un dibattito su volontariato e impegno civico con la consorte del presidente Steinmeier, Elke Buedenbender, e il ministro presidente della Sassonia, Michael Kretschmer, che quest’anno era “Bundesland Partner” dell’evento. Picchi ha quindi ricevuto il Presidente Steinmeier e la consorte in visita allo stand istituzionale e ad altri stand di “Viale Italia”. Highlights della serata sono stati gli spettacoli italiani presentati sui due palchi allestiti nel parco: uno spettacolo del gruppo di campionesse di ginnastica ritmica dell’aeronautica militare “Le Farfalle”, un “Rossini Recital” in occasione dei 150 anni dalla morte di Gioacchino Rossini e, infine, un concerto di Gianna Nannini, che ha concluso la serata. Nella giornata dell’8 settembre il Parco Bellevue è stato invece aperto al grande pubblico, con un’affluenza di circa 15.000 persone. Oltre alla visita di viale Italia, il programma prevedeva due spettacoli dell’orchestra pugliese della “Notte della Taranta”, un ulteriore spettacolo de “Le Farfalle” e, nella tenda dedicata ai bambini, due spettacoli musicali in italiano.