Germano Turinetto neo presidente di ViViBanca

765
In foto Germano Turinetto

L’assemblea degli azionisti di ViViBanca – istituto bancario indipendente che ha inglobato il Credito Salernitano ed è specializzato nel credito alle famiglie attraverso l’erogazione di prestiti contro cessione del quinto oltre che nella raccolta online sul mercato retail – riunitasi a Torino in data 3 maggio ha approvato il bilancio al 31.12.2018 che conferma la forte crescita rispetto al precedente esercizio. Nel contempo è stato nominato presidente del cda Germano Turinetto, che è anche proprietario di Terfinance. Al 31/12/2018 ViViBanca ha raggiunto un margine di intermediazione pari a 21,6 milioni di euro, in crescita dell’11,3% rispetto ai 19,4 milioni di euro al 31/12/2017, mentre il risultato netto della gestione finanziaria al 31/12/2018 è pari a 21,4 milioni di euro, in aumento del 49,7% rispetto ai 14,3 milioni di euro al 31/12/2017. Le erogazioni nella cessione del quinto sono state pari a 178,2 mln di euro (+25,7% vs 141,7 mln di euro al 31/12/2017), mentre la raccolta è stata pari a 280,8 milioni di euro, evidenziando una crescita pari al 59,1% rispetto all’anno precedente. L’utile ante imposte al 31.12.2018 è pari a 4 milioni di euro, circa quattro volte superiore rispetto a quello realizzato nel 2017 e il risultato netto raggiunge i 2,5 milioni di euro rispetto a 1 milione di euro al 31/12/2017, a dimostrazione della bontà e dell’efficacia delle scelte strategiche intraprese.