Gesac, Noi con Salvini: Il Comune non svenda le sue quote

59

Alcuni militanti di ‘Noi con Salvini’ hanno manifestato stamattina, di fronte al terminal partenze dell’aeroporto internazionale di Napoli Capodichino, contro la scelta della giunta comunale di Napoli di vendere parte delle quote sociali (30%) della GESAC, la società che gestisce l’aeroporto. Nel bilancio comunale 2017 – 19, in approvazione nei prossimi giorni, è prevista la cessione all’azionario di maggioranza, il Fondo F21, che ne detiene già il 70% .”La svendita delle quote corrisponde a consegnare le chiavi di accesso alla città oltre a mettere in grave pericolo i livelli occupazionali del personale”, ha detto Simona Sapignoli, segreteria cittadina di Noi con Salvini. “Noi siamo contro questa scelta in quanto l’aeroporto è in piena attività e ha una proiezione futura di un aumento dei passeggeri che porterebbe introiti al Comune. Abbiamo chiesto all’assessore Panini un incontro per cercare di convincerli a soprassedere”, ha aggiunto Pasquale Lione segretario regionale del trasporto aeroportuale dell’Ugl.