Gesco, il gruppo compie 25 anni di attività nel sociale: domani la festa

73
Festeggia venticinque anni di attività e di storie che si incrociano con quelle della città e del mondo sociale il gruppo Gesco, che domani, martedì 5 luglio 2016, a partire dalle ore 20 all’Arenile di Bagnoli celebra la gioia di un “tempo che vola” ma che lascia segni, sedimenta relazioni e pone nuovi obiettivi da raggiungere.
 
“Con 46 cooperative sociali e associazioni, mille soci lavoratori e 3mila operatori, Gesco è il gruppo di imprese sociali più grande della Campania e uno dei principali del Sud Italia. Questi 25 anni sono stati densi di impegni, di attività e di iniziative per il welfare, eppure come tutte le grandi cose, Gesco ha un piccolo inizio fatto da un gruppo di persone che hanno creduto nella possibilità e nella necessità di implementare i progetti sociali a Napoli. Il gruppo si costituisce a Napoli nel 1991 come consorzio, quando otto cooperative sociali decidono di unire le proprie forze per rispondere in maniera più adeguata e innovativa ai bisogni dei cittadini. Le prime iniziative vengono realizzate nel campo della salute mentale in concomitanza con l’attuazione della legge Basaglia e la chiusura dei manicomi nel Meridione. Negli anni, Gesco ha cercato di non dipendere esclusivamente dalle pubbliche amministrazioni, puntando a entrare in rapporto con altri partner imprenditoriali. Così, in un momento di crisi economica e sociale, il gruppo è riuscito comunque a incrementare le proprie attività, fornendo beni, servizi e occasioni di lavoro”.