Gestione del personale, P&C Srl rafforza la partnership con Randstand Italia

285

La pandemia sta contribuendo a costruire una nuova normalità, in cui le aziende hanno bisogno di rafforzare la formazione dei propri dipendenti  e produrre innovazione. In questo contesto P&C Srl e Randstad Italia rafforzano  la loro partnership.
Le aziende, soprattutto le organizzazioni più complesse, hanno compreso che le risorse umane devono essere oggetto di attenzioni e investimenti. Il welfare aziendale è un capitolo sempre più essenziale nella gestione degli Hr manager. “Rafforzare la formazione e l’inserimento dei dipendenti, costruendo insieme un human resource model innovativo atto a centralizzare quanto più possibile la risorsa umana al centro dei processi produttivi è l’obiettivo principale di P&C Srl” afferma Serena Punzone, Human Resources Manager di P&C.
Randstad Italia, fondata in Olanda nel 1960, è oggi la società leader al mondo nei servizi per le risorse umane. Specializzata nella ricerca, selezione e formazione del personale,  è presente in Italia dal 1999 e conta oggi più di 300 filiali.
“Il rafforzamento di questa partnership – si legge in una nota aziendale – consentirà al team delle risorse umane di P&C Srl di concentrarsi sui iniziative HR più strategiche e a valore aggiunto piuttosto che sui processi transazionali. Prima di implementare questa soluzione, abbiamo lavorato con processi legacy e dispendiosi in termini di tempo. L’integrazione ci ha permesso non solo di digitalizzare i nostri processi ma anche di innovarli e ridisegnarli. Grazie a un ambiente più efficiente, il team delle risorse umane potrà focalizzarsi su come fornire la migliore esperienza possibile ai dipendenti”.