Giampaolo Padula nuovo general manager del Grand Hotel Parker’s

57

Giampaolo Padula è il nuovo General manager del Grand Hotel Parker’s di Napoli, storico cinque stelle lusso partenopeo, icona di accoglienza dal 1870 e Small Luxury Hotels of The World. Romano di nascita, classe 1974, ma di formazione internazionale, Padula ritorna al Parker’s, dopo due anni trascorsi al timone del Cristallo Resort & Spa di Cortina d’Ampezzo, con l’obiettivo di seguire i nuovi ambiziosi progetti dell’albergo. “E’ davvero un piacere ritornare a Napoli e al Grand Hotel Parker’s – commenta – dove ero già stato dal 2012 al 2015. Ho accettato con orgoglio questo mio nuovo mandato per un’importante riqualificazione della struttura, in un momento dove la città partenopea è piacevolmente sotto i riflettori di tutti. Come merita, d’altronde. Nei prossimi 24 mesi, l’hotel sarà il fulcro di un’importante ristrutturazione con il vivo obiettivo di essere sempre più il simbolo di un’ospitalità di gran classe in città”. Il 2018, infatti, sarà un anno di svolta per il Parker’s: in primavera sarà presentato nella sua nuova veste il fine dining restaurant George’s, al sesto piano dell’albergo, mentre in autunno saranno ultimati gli spazi al piano terra che vedranno l’inaugurazione di un nuovo bistrot & cocktail bar.
Padula è a capo di tutto il management dell’albergo, che conta 82 camere e suite, centro benessere, ristorante e sale meeting per 250 persone. La mission è incrementare le prestazioni dell’hotel e garantire livelli sempre più alti di soddisfazione degli ospiti coniugando il fascino della dimora storica italiana con le nuove esigenze della clientela lusso internazionale. Bachelor of Arts in Business Administration con specializzazione in International Hospitality Management alla Nottingham Trent University (Uk), Padula ha completato la propria formazione presso l’Ecole Hôteliere de Lausanne in Svizzera, dove ha conseguito diversi certificati in Financial management, Marketing, Strategie di sviluppo e Risorse umane. Ha diretto come General manager numerosi alberghi di lusso in Italia, Regno Unito e Stati Uniti.