Giampiero Castaldo eletto nella giunta della Camera di commercio di Napoli

138
in foto la sede della Camera di commercio di Napoli

Nel Consiglio della Camera di commercio di Napoli entrano gli imprenditori Giuseppe Danzi (per il commercio), e Giampiero Castaldo (industria). Dopo aver formalizzato le nomine, il Consiglio (convocato stamattina dal presidente Ciro Fiola nel Palazzo della Borsa) ha eletto in Giunta a larga maggioranza, e a scrutinio segreto, lo stesso Castaldo.
Imprenditore dell’industria dolciaria da circa 40 anni, con relazioni e premi internazionali, Giampiero Castaldo siederà nella squadra di Governo, si legge in un comunicato diffuso dall’ente camerale, “completando la rappresentanza dei settori produttivi dell’economia”. “Un lungo applauso – prosegue la nota – ha accompagnato l’imprenditore al suo indirizzo di saluto alla folta platea. Castaldo, nel dirsi onorato per il ruolo riconosciutogli, ha assicurato il massimo impegno a rappresentare e dare voce al tessuto imprenditoriale della provincia di Napoli”.
Sempre oggi sono state avviate, fa sapere l’ente, “le procedure per la stesura del bilancio consuntivo e di assestamento che passeranno al vaglio del nuovo Consiglio Camerale entro giugno” e la cui approvazione consentirà di sbloccare “importanti risorse per la realizzazione di azioni di aiuto alle imprese”.
“Saranno pubblicati a brevissimo alcuni bandi per consentire alle imprese adeguamenti ormai indispensabili a sopravvivere a questa drammatica fase che ci accompagnerà fino ad autunno inoltrato” – ha inoltre affermato il presidente Ciro Fiola –. La Giunta sarà ora chiamata con il completamento della rappresentanza industriale a lavorare alacremente per mettere in campo azioni concrete di sostegno”. La Camera di commercio di Napoli è il terzo ente d’Italia per numero di imprese aderenti (340 mila).