Giancarlo Cangiano vice presidente dell’Unione Interporti Riuniti

52
In foto Giancarlo Cangiano

Giancarlo Cangiano, vicepresidente di Interporto Sud Europa Spa, è il nuovo vicepresidente vicario dell’Uir (Unione Interporti Riuniti), l’associazione nazionale che riunisce tutti gli interporti italiani per consolidare e sviluppare l’intermodalità nel trasporto e nella logistica. La nomina è avvenuta nel corso dell’assemblea svoltasi oggi a Roma, presieduta dal presidente Matteo Gasparato (Consorzio Zai, Verona). Insieme a Cangiano, a cui sono state conferite le deleghe ai rapporti istituzionali (Governo, parlamento, in particolare con i ministeri dei Trasporti e delle Attività Produttive), è stato nominato vicepresidente anche Sergio Gelain (Interporto Padova). Confermato come vicepresidente Luigi Capitani (vicario, Cepim Interporto Parma). “Ringrazio il presidente Gasparato e tutto il direttivo per la fiducia accordatami. Per me è un grande onore ricoprire questo ruolo in un momento così importante per la logistica e le infrastrutture del nostro Paese. Occorre una rinnovata sinergia tra tutte le componenti della filiera e le istituzioni per ripartire, potenziando i collegamenti porti-interporti”, dichiara Cangiano a margine dei lavori.