Gianfranco Coppola confermato nel Consiglio di Aips Europe

32
In foto Gianfranco Coppola, presidente dell'Ussi

La seconda giornata di lavori del 84° Congresso Aips è passato per le elezioni continentali che fanno da prologo alle elezioni del consiglio mondiale di mercoledì.  Un vero successo per l’Italia le elezioni di Aips Europe, che hanno visto la conferma come consigliere del gruppo europeo il presidente Ussi Gianfranco Coppola, eletto con 30 voti su 39.
Il voto dei delegati ha premiato anche il presidente uscente di Aips Europe, Charles Camenzuli (Malta): il giornalista di Malta TV è stato confermato con 26 voti, superando l’altro candidato, Marc Ventouillac (Francia), giornalista de L’Equipe, che ha ricevuto 13 voti. Murat Agca (Turchia), l’ex tesoriere, ha sostituito Predrag Milinkovics della televisione serba come segretario generale dell’associazione continentale. Il nuovo tesoriere – anche lui unico candidato – è invece Miltiadus Erodotos (Cipro).Nel complesso erano 12 ad aver presentato la propria candidatura per i 9 posti nel Comitato Esecutivo. Oltre a Gianfranco Coppola sono stati rieletti Michael Schuen (Austria) e György Szöllősi (Ungheria). Due candidate donne sono diventate membri della nuova presidenza: Nargiz Mahmudzada (Azerbaigian) e Aspasia Velonaki (Grecia). Gli altri eletti sono Gasper Bolhar (Slovenia), Oleksandr Glivinsky (Ucraina), Zurab Talakvadze (Georgia) e Najden Todorov (Bulgaria).
I candidati croato, olandese e rumeno non hanno invece ricevuto voti sufficienti per essere eletti.