Gianni Lettieri (Atitech): Open day per cercare giovani under 35 specializzati

220
in foto Gianni Lettieri, presidente di Atitech

Atitech, prima compagnia indipendente d’Europa nel settore delle manutenzioni aeronautiche, nonostante il difficile periodo legato all’emergenza coronavirus lancia ancora una volta un’iniziativa rivolta ai più giovani. Dopo aver messo a disposizione uno degli hangar di Capodichino per i vaccini, l’azienda guidata da Gianni Lettieri, cerca giovani di età compresa tra i 20 e i 35 anni tra le figure professionali “sheet metal”. Tutti coloro che vogliono candidarsi devono inviare il Curriculum Vitae entro e non oltre le ore 23.59 dell’11 ottobre all’indirizzo mail recruiting@atitech.it fornendo tutti i dati e le informazioni utili.
I profili ritenuti idonei riceveranno una mail di risposta nella quale sarà indicato l’orario in cui il 13 ottobre sarà possibile effettuare un primo colloquio conoscitivo presso gli stabilimenti Atitech, in via Nuovo Tempio a Napoli.
“Dopo il nostro impegno durante il lockdown per le persone in difficoltà e l’apertura dell’hub vaccinale nell’hangar di Capodichino – dichiara il presidente Gianni Lettieri – ora Atitech riparte dal lavoro, soprattutto per i più giovani che sono stati colpiti dalla crisi a causa delle difficoltà incontrate da molte imprese del settore. Figure specializzate avranno l’opportunità di iniziare un percorso nella nostra azienda che a Napoli resta un’eccellenza mondiale”.