Giappone, 9 corpi smembrati in un appartamento

13

Tokio, 31 ott. (AdnKronos/Dpa) – Un uomo di 27 anni è stato arrestato in Giappone dopo il ritrovamento all’interno del suo appartamento di corpi smembrati appartenenti ad almeno nove persone. Il ritrovamento è avvenuto ieri pomeriggio nell’abitazione dell’uomo a Zama, 40 chilometri a sudovest di Tokyo durante le perquisizioni condotte dalla polizia nel quadro di indagini sulla scomparsa di una ragazza con cui l’uomo aveva scambiato messaggi via social media.