Giappone, si dimette ministro Economia accusato di tangenti

21

ROMA – Il ministro dell’Economia giapponese, Akira Amari, ha annunciato le sue dimissioni sulla scia di indiscrezioni di stampa che lo accusano di aver ricevuto tangenti da una società di costruzioni. Il ministro nega le accuse. Lo riporta la Bbc online
   

ROMA – Il ministro dell’Economia giapponese, Akira Amari, ha annunciato le sue dimissioni sulla scia di indiscrezioni di stampa che lo accusano di aver ricevuto tangenti da una società di costruzioni. Il ministro nega le accuse. Lo riporta la Bbc online