Giorgetti, Africa priorità assoluta per presidenza italiana del G7

14
in foto Giancarlo Giorgetti

Roma, 29 gen. (askanews) – “Per la Presidenza italiana del G7 l’Africa è una priorità assoluta”. Lo ha detto il Ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, nel corso della sessione sulla cooperazione economica del vertice Italia-Africa.

Giorgetti ha ricordato la tavola rotonda ministeriale dei Paesi G7 con i partner africani agli incontri annuali della Banca Mondiale e del fondo Fondo Monetario il prossimo ottobre.

“Molti filoni di lavoro – ha aggiunto – riguardano la prevenzione di crisi del debito, infrastrutture verdi, contrasto ai cambiamenti climatici, preparazione sanitaria/pandemica”. Oltre a questo “proseguiremo il dibattito sulle riforme delle Banche Multilaterali di Sviluppo sostenendo le situazioni di fragilità, per agire circostanze e instabilità”.

Per il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha quindi sottolineato Giorgetti “l’attenzione verso l’Africa è già una realtà”. Il Mef “cura molti aspetti” tra cui le infrastrutture, in termini di “reti energetiche, trasporti e connettività digitale come il cavo sottomarini ELMED che connette l’Italia alla Tunisia. Le infrastrutture sono un ingrediente chiave per il successo dell’area di libera scambio africana”.

I paesi africani, ha concluso il Ministro “hanno un enorme potenziale e hanno bisogno di accedere alle catene del valore regionali e globali. Questo richiede un nuovo modello di partnership con investitori e paesi stranieri. L’Italia è qui per questo e questo è ciò che concretamente offre il Piano Mattei”.