Giornalisti, padiglione intitolato a Siani: il sindacato contro il rifiuto del Comune di Battipaglia

78
in foto Giancarlo Siani

Il Sindacato unitario dei giornalisti campani chiede che “il Comune di Battipaglia revochi il provvedimento con cui rifiuta la richiesta avanzata dai docenti dell’istituto comprensivo “Fiorentino” di intitolare a Giancarlo Siani un padiglione della scuola”. Apprendiamo che La sindaca di Battipaglia, Cecilia Francese, ha detto che si e’ trattato di un errore a cui sara’ posto rimedio nella prossima riunione della commissione toponomastica, competente a valutare le richieste”. “Sono trascorsi gia’ alcuni giorni e a questo punto la Fnsi e il Sindacato unitario dei giornalisti della Campania (Sugc) – si sottolinea – chiedono la convocazione in tempi celeri dell’organismo comunale per dare risposta positiva a un’iniziativa di legalita’ e contrasto alla camorra, nel segno della memoria di Giancarlo Siani che e’ un simbolo della liberta’ di stampa e d’espressione contro le mafie. Un atto importante che non puo’ attendere, soprattutto dopo un errore grave. Il contrasto ai clan e’ fatto anche di memoria viva, in un comune che ha avuto problemi, in un passato recente, che hanno portato il Consiglio dei ministri a intervenire per collusioni criminali nel 2014”.