Giornata del patrimonio, visite tematiche al Maschio Angioino

79

Le Giornate Europee del Patrimonio sono una manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana. E il Castelnuovo-Maschio Angioino di Napoli aderisce all’iniziativa, sposando la causa, con un’offerta culturale variegata e accessibile a tutti.

Oltre le aperture consuete, le associazioni culturali IVI e Timeline Napoli, apriranno i portoni del maniero sabato 23 (dalle 10 alle 16) e domenica 24 (dalle 10 alle 13) per uno straordinario racconto “corale” della ricchezza, della storia e della dimensione del castello voluto da Carlo I d’Angiò, rinnovato a suo volere da Alfonso V d’Aragona. E’ un’occasione per continuare a rafforzare lo stretto legame con il territorio e con l’identità culturale della città, ma soprattutto di divulgare la bellezza del sito storico e il suo rapporto con l’uomo: il tema scelto, infatti, dal Consiglio d’Europa per la nuova edizione è “Cultura e Natura”. Un argomento di grande attualità che permette di approfondire in modo critico il rapporto tra l’uomo e la natura e l’interazione dell’uomo con l’ambiente che lo circonda, dal passato al presente. 

L’associazione IVI-Itinerari Video Interattivi propone – esclusivamente per queste date – la video visita interattiva con lenti oled “Il segreto celato” su Lucrezia d’Alagno e l’itinerario guidato “Graal tra storia e mistero” con un unico biglietto cumulativo di 10 euro a persona (omaggi per bambini fino a 12 anni e sconto per ragazzi), per condurre il visitatore in “pagine” di storia e di luoghi non sempre conosciute. L’associazione di Salvatore Forte, Francesco Afro de Falco e Annalisa Direttore ha presentato nello scorso anno nuove ricerche e studi che hanno portato sulle tracce del mitico “Graal” proprio qui, a Napoli. Per partecipare, è necessario prenotare al numero 3273239843 o via mail graalmaschioangioino@gmail.com.

L’associazione Timeline Napoli presenta, solo per queste date, le visite a tema storico-archeologico “La Fortezza del tempo” con biglietto ridotto a 7 euro per adulti, a 5 euro per studenti universitari (muniti di libretto) e omaggio per bambini fino a 12 anni d’età. L’itinerario guidato percorre la storia del sito con un viaggio “all’interno e all’esterno” del maniero: dai sotterranei ai bastioni esterni, i visitatori potranno scoprire nuovi ambienti, che l’associazione ha riportato alla luce nello scorso anno, e “nuove” vicende legate ai luoghi e ai personaggi che hanno vissuto realmente al Maschio Angioino. Per info e prenotazioni, è necessario chiamare al numero 331 7451461.