Giornata mondiale della Cultura ellenica, al via le celebrazioni a Napoli

56

Domani nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino si terra’ l’apertura della due giorni dedicata alle celebrazioni della Giornata mondiale della lingua e della cultura ellenica, promossa dalla Comunita’ ellenica di napoli e Campania, istituita poi ufficialmente dal Governo greco nel 2017. Il 9 febbraio ricorre infatti l’anniversario della morte del poeta Dionysios Solomos, autore del testo dell’inno nazionale greco.
Alle ore 9 centinaia di ragazze e ragazzi provenienti da licei classici napoletani, campani e greci, con la partecipazione di studenti tedeschi e congolesi, si sfideranno in una maratona dal tema ‘Le parole dei greci’, mentre la cerimonia di apertura e’ prevista alle ore 12. Interverranno il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, il presidente del Kede (l’Anci greca) Dimitris Kafandaris, la direttrice dell’Ufficio scolastico regionale Luisa Franzese, l’assessore comunale alla Cultura Nino Daniele, il comitato direttivo della Comunita’ Ellenica di Napoli e Campania, con il professore Jannis Korinthios e il presidente Paul Kyprianou, i rappresentati dei presidi e dei docenti dei licei coinvolti. Le celebrazioni si chiuderanno sabato 10 febbraio alle 12.30.