Giornate professionali del cinema a Sorrento, presentazione al Festival di Venezia

20

Si è svolta questa mattina, all’Italian Pavilion dell’Hotel Excelsior, in occasione della 78ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, la presentazione delle Giornate professionali di Cinema, organizzate dall’Anec in collaborazione con Anica, in programma a Sorrento dal 29 novembre al 2 dicembre, con il sostegno e il patrocinio del Comune di Sorrento.
“La pandemia ha profondamente inciso in tanti settori produttivi. E l’industria cinematografica è uno di quei comparti che ha maggiormente risentito della crisi economica. Per questo l’edizione 2021 delle Giornate acquista un senso tutto nuovo di rinascita e di ripartenza. E a fare da sfondo a tutto questo sarà ancora una volta la nostra città, tradizionalmente legata ad un appuntamento che accoglie in penisola sorrentina attori, registi, produttori, esercenti e tanti altri protagonisti del cinema italiano. La manifestazione apre il cartellone di eventi natalizi, e ha il merito di allungare la stagione turistica, in un momento particolare per tutta la filiera, che sta uscendo a fatica da un periodo nero e da dimenticare”, ha dichiarato il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola.
“L’esercizio cinematografico si presenta più che mai unito nella giornata veneziana di presentazione dei prossimi incontri professionali con l’unico obiettivo di consolidare e riaffermare l’attenzione sulla ripartenza per il ritorno del cinema in sala – ha sottolineato il presidente dell’Anec, Mario Lorini – Insieme all’industria, con il costante appoggio del Mic siamo convinti che troveremo la strada per riappropriarci del nostro pubblico con la magia della esclusiva e unica esperienza cinematografica che solo la sala può dare. Monitoraggio costante, verifica delle misure sanitarie per un progressivo e auspicato allentamento a un settore che è stato esempio di rispetto delle regole e della sicurezza. Sorrento sarà il momento di confronto sulla ripresa autunnale e di lancio del 2022 che auspichiamo sia definitivamente l’anno del ritorno alla normalità”.
All’incontro hanno preso parte, tra gli altri, il presidente Sezione Distributori Anica, Luigi Lonigro, il presidente della Biennale di Venezia, Roberto Cicutto, il direttore generale Anec, Simone Gialdini, il delegato Presidenza Anec, Giornate Professionali di Cinema Giorgio Ferrero oltre ai rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni del cinema.