Giovani di Confindustria, Rossi al Governo: Basta fuochi d’artificio e annunci

19

“Vorremmo consigliare a chi ci governa: basta fuochi d’artificio. Basta decreti che escono con una cifra dai balconi e un’altra sulle carte, vedi alla voce decreto fiscale”. Così Alessio Rossi, presidente dei Giovani di Confindustria, in un passaggio non contenuto nella relazione scritta di apertura del tradizionale meeting di Capri. “Basta decreti scritti col cuore, pretendiamo decreti scritti con la testa, vedi alla voce Genova – dice- basta annunci di chiusure di siti industriali senza considerare che migliaia di famiglie ci lavorano, vedi alla voce Ilva. Basta annunci dello stile ‘cancelleremo la povertà’ se poi vi dimenticate dello sviluppo che è l’unico vero modo di combattere la povertà, vedere la voce decreto dignità”.