Giovani di Confindustria, Rossi: Le sceneggiate delle “manine” fanno ridere

20
in foto Alessio Rossi, presidente dei giovani imprenditori di Confindustria

“Basta con le sceneggiate delle manine misteriose, fanno ridere. Anzi, quando coinvolgono le più alte istituzioni della Repubblica fanno piangere”. E’ questo il giudizio di Alessio Rossi, presidente dei giovani di Confindustria. Dal palco del tradizionale meeting di Capri, Rossi dice che “chi ha la responsabilità di governare il Paese se l’assuma pienamente, senza la caccia ai capri espiatori. Altrimenti, con le mistificazioni della realtà, anche le istituzioni diventano bolle speculative”.