Giovani e lavoro, Intesa Sanpaolo: 700 giovani formati, l’80% assunto da grandi aziende

187

Offrire in tre anni corsi di formazione gratuiti a 5 mila giovani non occupati tra 18 e 29 anni con l’obiettivo di farne assumere almeno il 75-80%. È l’ambizione del programma «Giovani e lavoro» lanciato lo scorso anno da Intesa Sanpaolo per aiutare i giovani ad acquisire le competenze che le aziende cercano e favorire l’incontro con aziende che ricercano giovani da inserire. Ad oggi su oltre 9.300 giovani candidati al programma, sono circa 700 i diplomati a conclusione di 30 classi con un tasso di assunzione dell’80% e sono oltre 1000 le aziende coinvolte tramite incontri sul territorio. Il programma, partito da Napoli, Roma e Milano, si estende quest’anno anche a Bari, Torino e altre province con nuovi corsi di formazione in fase di definizione. Ad oggi il focus è sui profili professionali identificati tra i più difficili da coprire nel mercato del lavoro italiano: addetto settore hospitality e food & beverage, addetti alle vendite nel settore retail e sviluppatore Java.