Giovani eleMenti
Napoli diventa smart

23

Una città smart, innovativa, tecnologica, con un’elevata qualità della vita. È questa la città metropolitana che vogliono costruire i giovani iscritti alle associazioni di categoria e Una città smart, innovativa, tecnologica, con un’elevata qualità della vita. È questa la città metropolitana che vogliono costruire i giovani iscritti alle associazioni di categoria e agli ordini professionali della provincia di Napoli riunite nel network “Giovani eleMenti”. Susanna Moccia, presidente del Gruppo Giovani dell’Unione degli Industriali di Napoli, spiega perché siamo alle prese con “un’occasione che non possiamo lasciarci sfuggire”. Presidente, il 2015 è alle porte. Come cambierà l’area provinciale di Napoli? Parliamo di un’area comprensiva di 92 comuni, con oltre 3 milioni di abitanti, un Pil vicino ai 49 miliardi di euro. La trasformazione dovrà necessariamente fare leva su innovazione e tecnologie. La città metropolitana, pur con le sue difficoltà, rappresenta un’occasione unica per cambiare il volto del nostro territorio. Non possiamo lasciarcela sfuggire. Quali opportunità offre la città metropolitana? Gli ambiti metropolitani svolgono un ruolo di primo piano nella rigenerazione di interi territori, a condizione però che si raggiungano gli obiettivi prefissati. È fondamentale definire priorità chiare, come la riqualificazione di aree periferiche dalle potenzialità ancora inespresse a causa di lunghi abbandoni. Napoli è pronta per questa sfida? Obiettivo comune dovrà essere la realizzazione di una città metropolitana smart e con un’elevata qualità della vita. Competitiva, attrattiva e attraente: questi gli aggettivi che dovranno caratterizzarla. Una metropoli ricca di servizi, attenta alla mobilità, al risparmio energetico, all’agenda digitale. Dobbiamo lavorare insieme per ottenere questo risultato. Quale contributo può arrivare da voi giovani? Come network “Giovani eleMenti” siamo pronti a collaborare da subito, a offrire un contributo concreto e fattivo sin dalle fasi di progettazione e programmazione di nuove strategie di crescita e sviluppo.