Giovani talenti, torna BioUpper: fino a 540mila euro per progetti hi-tech in Scienze della Vita

54

Nuovo round per BioUpper, il programma a sostegno dei giovani talenti – ricercatori, startupper e innovatori – che vogliono creare una start up nelle Scienze della Vita. Promosso da Novartis e Fondazione Cariplo, a questa terza edizione del progetto si unisce anche Ibm e l’iniziativa, quest’anno, viene realizzata con Cariplo Factory, il polo di Fondazione Cariplo dedicato a progetti di open innovation, per sostenere le eccellenze della ricerca italiana a sviluppare i propri progetti innovativi anche attraverso l’uso della tecnologia avanzata. Tra le novità del nuovo round, che vede in palio fino a 540 mila euro in servizi, ci sono anche i due percorsi paralleli “Call for Ideas” e “Call for Scale”: i 3 progetti che vinceranno il primo percorso riceveranno un premio fino a 180 mila euro in servizi ciascuno da investire per lo sviluppo del progetto sul mercato, mentre i vincitori della ‘Call for Scale’ avranno l’opportunità di esplorare potenziali partnership commerciali.