GIovanni Laezza eletto presidente dell’Associazione Esposizioni e Fiere Italiane

40
In foto Giovanni Laezza

L’Assemblea di AEFI-Associazione Esposizioni e Fiere Italiane, svoltasi oggi presso la sede di BolognaFiere, ha eletto il nuovo presidente, Giovanni Laezza, che rimarrà in carica per il prossimo quadriennio. Vice presidenti dell’Associazione sono stati nominati Antonio Bruzzone (Direttore Generale BolognaFiere); Lorenzo Cagnoni (Presidente IEG), Fabrizio Curci (Amministratore Delegato Fiera Milano); Maurizio Danese (Presidente Veronafiere). Il nuovo Consiglio Direttivo è inoltre composto dai sei consiglieri Alessandro Ambrosi (Presidente Nuova Fiera del Levante), Giovanni Ciceri (Presidente Lariofiere), Pietro Piccinetti (Amministratore Unico Fiera Roma); Renzo Piraccini (Presidente Cesena Fiera), Renato Pujatti (Presidente Pordenone Fiere), Luciano Snidar (Presidente Udine e Gorizia Fiere). L’Associazione rappresenta 35 quartieri fieristici, che ogni anno organizzano circa 1.000 manifestazioni su una superficie espositiva totale di 4,2 milioni di metri quadrati, contribuendo a generare un flusso di milioni di operatori da tutto il mondo e attirando la partecipazione di 200 mila imprese. Laezza, direttore generale di Riva del Garda Fierecongressi, succede a Ettore Riello che ha guidato l’Associazione per otto anni, consolidando i rapporti con le Istituzioni per valorizzare e posizionare il comparto fieristico quale strumento a supporto della politica industriale del Paese, e rafforzando le iniziative per supportare gli associati e gli operatori nel loro processo di crescita a livello nazionale e internazionale.