Giovanni Ottati nuovo presidente di Confindustria Assafrica & Mediterraneo

492
 
Giovanni Ottati, CEO di VueTel Italia, è il nuovo Presidente di Confindustria Assafrica & Mediterraneo per il biennio 2016-2017. Eletto dall’Assemblea Privata dell’Associazione, sarà affiancato dalla squadra di Presidenza composta da Flavia Ballico (Pert Engineering), Antonio Monaco Salini (Impregilo), Antonio Montanari (Gruppo Martini) e Gennaro Pieralisi (Gruppo Pieralisi). 
Al centro della strategia che Ottati metterà in campo nel suo nuovo ruolo c’è la creazione con la Tunisia di un sistema industriale, sinergico ed integrato a tutti i livelli, dalle telecomunicazioni all’energia, dall’agro-alimentare al tessile.
 “Tra gli obiettivi più importanti che intendiamo perseguire vi è quello di costruire un Tavolo Operativo con l’obiettivo di definire attività, modalità e strumenti per rafforzare il partenariato industriale e la presenza in Tunisia delle imprese italiane che fanno parte dell’Associazione – spiega Giovanni Ottati – Il Tavolo Operativo dovrà individuare gli strumenti e le condizioni operative per facilitare il processo di co-sviluppo ed integrazione commerciale in tutti i settori produttivi. Vogliamo creare con la Tunisia un vero e proprio asse strategico nel Mediterraneo, anche alla luce del Piano quinquennale di sviluppo tunisino 2016-2020, che destina quasi 60 miliardi di euro a cinque grandi aree di intervento: governance, infrastrutture, sviluppo umano e inclusione sociale, sviluppo regionale, green economy e sviluppo sostenibile. Tutto questo significa creare opportunità importanti di lavoro e business per le imprese associate”.
 Giovanni Ottati, romano, 53 anni, è un imprenditore di prima generazione che ha rapidamente fondato e portato VueTel Italia a raggiungere un fatturato di 106 milioni di euro nel 2015, con una crescita del 22% rispetto all’anno precedente. 
Creata nel 2009, VueTel Italia opera nel mercato dei servizi di telecomunicazioni internazionali voce e dati. I suoi mercati di riferimento sono i paesi del Mediterraneo e dell’Africa, con particolare focus sul Nord Africa e sull’Africa subsahariana francofona. 
Laureato in Economia all’Università LUISS di Roma, Ottati si è perfezionato in General Management alla Business School INSEAD di Fontainebleau. Ha sempre operato, dapprima con funzioni manageriali, nel settore delle telecomunicazioni internazionali, dal Golfo a Hong Kong, maturando una lunga esperienza fino a diventare Vicepresidente senior per i progetti e le iniziative nel Mediterraneo per una primaria azienda italiana del settore.