Giovanni Palladino: Movida violenta, rivedere l’ordinanza e inasprire le misure di sicurezza

149
in foto l'on. Giovanni Palladino

“Scene da far west per le strade di Napoli, ovunque ed a ogni ora, tra accoltellamenti e pallottole vaganti. Si ha l’impressione che la città sia allo sbando in preda a bande di balordi, ed a pagare le conseguenze di questi atti di scellerata follia sono quasi sempre i minorenni, ragazzi che diventano veri e propri bersagli di baby criminali che di ‘baby’ hanno solo l’età”. È quanto ha sottolineato l’on Giovanni Palladino.
“Nonostante il lavoro costante delle Forze dell’Ordine e della Prefettura, siamo ad una situazione di non ritorno. L’ordinanza comunale in tema di movida non è stata sufficiente, va rimodulata, bisogna assolutamente inasprire le misure di sicurezza ed allargarle a tutte le zone della città, da Chiaia al Vomero, al centro cittadino dove è stato ferito il povero Arturo, per arrivare fino alle Periferie. Una richiesta che, come associazione ‘Più Sud’, abbiamo già fatto in più occasioni, è necessario rinforzare la video sorveglianza e i presidi di agenti h24”.
“Chiedo al sindaco de Magistris un intervento forte e ad ampio raggio già dalle prossime ore, avere il boom di turisti in città non serve a nulla se poi non si riescono a tutelare i propri concittadini”.