Giro d’Italia, Astana con uomo in meno per onorare memoria di Scarponi

34

Roma, 30 apr. – (AdnKronos) – L’Astana sarà al via del prossimo Giro d’Italia con 8 corridori anziché 9 per onorare la memoria di Michele Scarponi, morto 8 giorni fa dopo essere stato travolto da un furgone. Lo ha annunciato il general manager del team kazako Alexander Vinokourov.

“Quanto accaduto a Michele è una vera tragedia che nessuno si sarebbe potuto aspettare o fosse pronto ad affrontare -spiega Vinokourov in un comunicato sul sito ufficiale dell’Astana-. Si tratta di un vero lutto per l’intera squadra. Michele avrebbe dovuto essere il nostro capitano al Giro e, per questa ragione, abbiamo deciso di non sostituirlo e lasciare libero quello che avrebbe dovuto essere il suo numero di gara”. Questi gli otto convocati del team kazako: Pello Bilbao, Zhandos Bizhigitov, Dario Cataldo, Jesper Hansen, Tanel Kangert, Luis Leon Sanchez, Paolo Tiralongo, Andrey Zeits.