Giro d’Italia, proteste contro l’apertura dell’impianto di rifiuti nel Sannio

22

Attenzione sempre alta dei Comitati di tutela ambientale di Molise e Campania e del Comitato civico ‘Rispetto e tutela del territorio’ che protestano contro l’apertura di un impianto per il trattamento di rifiuti nel territorio di Sassinoro (Benevento) a ridosso del confine con il Molise. Sulla questione ha preso posizione anche il Consiglio comunale di Campobasso esprimendo netto dissenso a questa ipotesi, mentre il Consiglio provinciale di Benevento si riunirà l’11 maggio con una seduta monotematica. “Esprimiamo adesione, pieno apprezzamento, sostegno e condivisione – si legge in una nota stampa – ai deliberati già adottati e ai provvedimenti in via di predisposizione con cui diverse Amministrazioni comunali di Campania e Molise si schierano istituzionalmente in difesa del proprio territorio contro la realizzazione di una discarica di rifiuti nella Valle del Tammaro”. Tra le iniziative in programma, anche quella di sensibilizzazione attraverso un volantinaggio e l’esposizione di cartelli lungo il tratto stradale che verrà percorso dal ‘Giro d’Italia’, in occasione della tappa di domenica 13 maggio.