Giugliano lancia la sfida:
al via la Scuola di Impresa

61

Nel suo ultimo libro “Creare lavoro. Come sprigionare il potenziale produttivo italiano” (Rubettino Editore), Luca Meldolesi parla di “risveglio della piccola imprenditoria meridionale” e afferma che “si tratta di Nel suo ultimo libro “Creare lavoro. Come sprigionare il potenziale produttivo italiano” (Rubettino Editore), Luca Meldolesi parla di “risveglio della piccola imprenditoria meridionale” e afferma che “si tratta di un’altra forma di emersione, quella consentita da un balzo culturale e comportamentale che si riconosce nel solco produttivo delle tradizioni contadine e artigianali meridionali”. È stato questo il filo rosso che ha sotteso la costruzione e il lancio della prima scuola per imprenditori a nord di Napoli. Giugliano Scuola di Impresa è un progetto fortemente voluto dalle forze imprenditoriali, professionali e dai media del territorio. Alternativa a qualsiasi programma di formazione professionale, la scuola ha puntato con decisione verso l’impresa, con l’idea fissa che solo iniettando imprenditorialità sul territorio si possa riuscire a promuovere processi veri di sviluppo locale. Creare imprese vere per creare lavoro vero è diventato il leitmotiv del lancio della scuola e, in particolare, del corso in gestione e direzione d’azienda rivolto a imprenditori e aspiranti, intenzionati ad apprendere o a migliorare le specifiche capacità gestionali e direzionali alla base di una buona cultura manageriale. Forse, non tutti possono fare impresa, ma è certo che il mestiere dell’imprenditore lo si può imparare stando a contatto con imprenditori e professionisti e provandoci in prima persona. Giugliano Scuola di impresa è un progetto nato per accompagnare chi lo desidera a scoprire e a migliorare le proprie capacità imprenditoriali. Per questo si avvale del sostegno del Consorzio Imprenditori Giugliano, il consorzio che riunisce le imprese operanti nella zona Asi di Giugliano, che, nonostante le difficoltà del territorio e della regione, continua a fare importanti investimenti industriali e della collaborazione di Hub Spa, la giovane startup giuglianese che si occupa di innovazione, coworking, marketing digitale, incubazione d’impresa e ricerca scientifica avanzata. Grazie al sostegno dei media locali come Radio Crc, Teleclubitalia, Internapoli.it e Abbì Abbè, la scuola ha raccolto subito un gran numero di adesioni e sabato 28 febbraio, nel più moderno stabilimento industriale della zona, quello della Gma guidata da Angelo Punzi, anche presidente del Consorzio, sono stati presentati i primi 30 tra giovani e imprenditori ammessi al corso in gestione e direzione d’azienda. Giugliano Scuola di impresa non è un semplice corso per fare impresa, ma un progetto ampio che punta a selezionare i futuri leader imprenditoriali emanageriali del territorio. Grazie alla direzione scientifica di Meldolesi e alla sua rete nazionale e internazionale, la scuola potrà puntare a formare i migliori in un’ottica non solo territoriale ma globale. Sullo sfondo di ciò che lo stesso Meldolesi ha affermato durante la presentazione: “È arrivato il momento di far conosce al mondo le straordinarie potenzialità di questa zona”.