Giulio Tarro riceve la presidenza onoraria del movimento Alleanza di Centro

204
In foto Giulio Tarro, presidente della Fondazione per la ricerca sul cancro "De Beaumont-Bonelli"

Giulio Tarro ha accettato l’invito del segretario nazionale di Alleanza di Centro, Francesco Pionati, a ricoprire il ruolo di Presidente onorario della formazione politica. “Per noi – spiega il senatore- il si del professore Tarro è motivo di immensa gratificazione. Lo stimatissimo virologo, allievo prediletto del premio Nobel, Albert Sabin, rappresenta la sintesi di tutti quei valori ai quali vogliamo ispirarci : onestà intellettuale, competenza, sacrificio e senso autentico della scienza, che non si piega alle convenienze e agli interessi economici, ma difende la verità nell’esclusivo interesse dei cittadini. All’autorevole scienziato -conclude Pionati- non abbiamo chiesto né una candidatura, né un impegno politico diretto, ma di essere per noi tutti esempio e guida morale, in un momento tanto delicato per la vita della Campania e del Paese”. Tarro ha commentato così la proposta del segretario nazionale di Alleanza di Centro: “Ho accettato con piacere l’invito di Adc per la trasparenza degli obiettivi : fare della difesa della verità il proprio campo di azione, valorizzare il merito, tutelare solo gli interessi dei cittadini e dei più deboli in particolare. Nessuna candidatura, nessuna logica di potere, né tantomeno un impegno politico diretto : con l’AdC dell’amico Pionati la convergenza è su quei valori che rappresentano un vero e proprio progetto da realizzare insieme, in un percorso difficile, ma decisivo per far recuperare credibilità alla politica e qualità alla società civile”.