Giuseppe Ippolito e Donato Greco, due luminari campani nel nuovo Cts

156
In foto Giuseppe Ippolito

Giuseppe Ippolito, infettivologo salernitano da anni specializzato nella cura dell’Aids, e Donato Greco, già consulente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e luminare nel campo dell’Epidemiologia, sono i due componenti campani il nuovo Comitato Tecnico Scientifico del Governo italiano per la lotta al Covid-19. L’organismo sarà presieduto da Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore della Sanità. Gli altri componenti sono  Silvio Brusaferro, che avrà il ruolo di portavoce, Sergio Fiorentino, cui spetta il compito di segretario, Cinzia Caporale, Giorgio Palù, Giovanni Rezza, Fabio Ciciliano, Sergio Abrignani, Alessia Melegaro, Alberto Giovanni Gerli.

In foto Donato Greco