Giuseppe Mario Nargi a capo della direzione regionale di Intesa Sanpaolo dal 2 gennaio

720
in foto Giuseppe Nargi

Intesa Sanpaolo rinnova i vertici di alcune direzioni regionali della divisione Banca dei Territori, guidata da Stefano Barrese e che comprende 3.300 filiali sul territorio nazionale. A partire dal 2 gennaio 2020, Giuseppe Mario Nargi guiderà la direzione regionale Campania, Basilicata, Calabria e Puglia, sostituendo Francesco Guido che lascera’ il gruppo sempre per raggiunti limiti di eta’. Teresio Testa, dopo aver guidato la direzione sales e marketing imprese, assumera’ la carica di direttore regionale Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria, prendendo il posto in precedenza occupato da Cristina Balbo, che guidera’ Emilia Romagna e Marche. Alla direzione regionale Lombardia si insediera’ Tito Nocentini, finora a capo di Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise. Gianluigi Venturini sara’ il responsabile della direzione regionale Milano e provincia, subentrando a Mauro Federzoni, che lascera’ il gruppo per raggiunti limiti di eta’. A capo della direzione Lazio, Sardegna e Sicilia restera’ Pierluigi Monceri il cui perimetro di responsabilita’ includera’ anche Abruzzo e Molise. Renzo Simonato manterra’ la responsabilita’ della direzione regionale Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige e Luca Severini quella della direzione regionale Toscana e Umbria. Ars