Giuseppe Russo (Il mio viaggio a Napoli) vince il Pizza Doc Awards

1082
in foto Giuseppe Russo, promotore delle pagine social "Il mio viaggio a Napoli" (foto da Facebook)

“Onorato di aver ricevuto il premio PIZZA DOC AWARDS con la seguente motivazione: Esempio di creatività giovanile al servizio della tradizione culinaria partenopea. Tutto questo è stato possibile grazie a voi e proprio a voi dedico questo premio”. A scriverlo su Facebook è Giuseppe Russo, promotore e protagonista delle pagine social “Il mio viaggio a Napoli”, seguite da 873.232 persone su Fb e 18mila su Instagram. “Un viaggio alla scoperta della città partenopea: paesaggi, curiosità, costumi”, si legge nella descrizione della pagina, che ha rimanda anche ad un sito web http://www.viaggioanapoli.com/ .
“Amo esplorare e viaggiare per arricchire il mio bagaglio di esperienza, come tutti i ragazzi della mia età. Amo soprattutto la mia città che vivo ogni giorno in ogni suo aspetto. Sin da bambino e ancora oggi ho appreso storie che contribuivano a creare un’immagine alterata e distorta di Napoli, non attinenti del tutto alla realtà. Nel 2020, ho ideato il mio progetto social per il rilancio della città dopo il COVID-19. L’idea mi é balenata nella mente durante il lockdown, così ho deciso di valorizzare il Made in Campania e il Made in Naples”, scrive l’influencer sul suo sito internet.
“Per me, é stato un modo per rilanciare Napoli nel mondo e far ripartire l’economia e il turismo. ‘Voglio mostrare al mondo che Napoli non é solo la terra di Gomorra’, raccontando qui, sulla pagina Facebook il mio viaggio a Napoli e l’account Instagram il mio viaggio a napoli_official attraverso immagini e video le tradizioni della cultura napoletana legate al folclore e alle antiche usanze che gli stranieri e gran parte dei giovani non conoscono. Oggi, il mio viaggio a Napoli offre tour, attività ed esperienze per far conoscere la vera anima di questa metropoli”, conclude.