Giustizia: Occhiuto, ‘interesse Paese più importante guerra civile grillina’

9

Roma, 10 lug. (Adnkronos) – “Abbiamo apprezzato il lavoro fatto dalla ministra Cartabia sulla riforma della Giustizia. Certo, inevitabilmente è il risultato di un compromesso e non è la riforma che avrebbe fatto un governo di centrodestra, ma è un passo avanti per avere una giustizia più rapida ed equa. Ora la palla passa al Parlamento, dove ci impegneremo per migliorare il testo e apportare dei correttivi. Senza per questo mettere in discussione la nostra lealtà al governo Draghi. Ci dispiace non riscontrare lo stesso atteggiamento nel Movimento 5 Stelle, che ormai da giorni sta riversando sul Governo il suo nervosismo e le tensioni interne dovute alla lotta di potere tra Conte e Grillo”. Lo afferma Roberto Occhiuto, capogruppo di Forza Italia alla Camera.