Giustizia, pacchetto assunzioni per la Campania: 21 funzionari e 143 assistenti giudiziari

26

Ventuno nuovi funzionari giudiziari e 143 nuovi assistenti giudiziari. E’ questo il pacchetto di assunzioni garantito dal ministero della Giustizia per rafforzare la macchina giudiziaria a Napoli e in Campania. Il ministero ha reso note le assegnazioni dei 1.600 nuovi assunti negli uffici di tutta Italia: ai 200 funzionari giudiziari assunti con scorrimento della graduatoria si aggiungono i 1.400 assistenti giudiziari (800 vincitori e 600 idonei) del concorso bandito il 22 novembre 2016 e chiuso con graduatoria approvata il 14 novembre scorso. Tra il 18 e il 21 dicembre saranno chiamati a scegliere la sede gli 800 vincitori del concorso, a cui seguirà un primo scorrimento della graduatoria per 600 unità. Con le assunzioni dei prossimi giorni, precisa il ministero, verrà ridotto dal 21% al 7,60% la scopertura nel profilo di assistente giudiziario. Il 46% dei primi 1.400 assunti del concorso per assistenti giudiziari andranno negli uffici del Nord, dove sono presenti le maggiori scoperture di personale, il 24,79% al Centro, il 28,79% al Sud. A Napoli arriveranno 4 nuovi funzionari al Tribunale, 3 alla Procura della Repubblica e altrettanti al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, che avrà anche 2 nuovi funzionari alla Procura della repubblica. Quattro funzionari anche al Tribunale di Napoli Nord, che avrà un funzionario aggiuntivo anche alla Procura. Per gli assistenti giudiziari, il gruppo più nutrito di nuove forze arriverà per il tribunale di Napoli, che avrà 52 nuovi assunti.