Giustizia: Renzi, ‘guerra dei 30 anni iniziata con Tangentopoli’

18

Roma, 17 lug. (Adnkronos) – “La giustizia è un problema per tutti in questo Paese, indipendentemente da me. Io sono tranquillissimo per me, ma quando vedo centinaia di imprenditori, tanti uomini e donne che non possono andare in tv come me a spiegare le cose, finire nel tritacarne mi dispiace profondamente. Mettiamoci d’accordo: i magistrati fanno processi, i politici fanno le leggi. Basta con le invasioni di campo. Si può fare. Nel libro la definisco la guerra dei trent’anni perché è iniziata con Tangentopoli”. Così Matteo Renzi presentando il suo ultimo libro ‘Controcorrente’ a Rapallo.