Gli auguri di buon anno del Papa da Piazza San Pietro. Ovazione dei fedeli per Ratzinger

160

“Cari fratelli e sorelle, buongiorno e buon anno!”. Inizia cosi’ il suo Angelus Papa Francesco parlando ai fedeli che lo ascoltano numerosi in Piazza San Pietro dopo aver celebrato la messa nella Basilica nella Giornata dedicata alla pace. La folla ricambia con un applauso di ringraziamento per il saluto di inizio anno. Bergoglio prosegue: “L’inizio di un nuovo anno è affidato a Maria Santissima, che oggi celebriamo come Madre di Dio. In queste ore invochiamo la sua intercessione in particolare per il Papa emerito Benedetto XVI, che ieri mattina ha lasciato questo mondo. Ci uniamo tutti insieme, con un cuore solo e un’anima sola, nel rendere grazie a Dio per il dono di questo fedele servitore del Vangelo e della Chiesa”. Al termine di queste parole in memoria del Papa emerito, morto ieri a 95 anni, dalla piazza si leva un lungo e forte applauso come omaggio in memoria di Ratzinger. E forte è anche la commozione tra alcuni presenti. Salutando i fedeli e i pellegrini, al termine dell’Angelus, Papa Francesco riceve di nuovo un caloroso e lungo applauso dalla folla in piazza.