Confindustria Caserta, gli studenti protagonisti del processo di innovazione nelle imprese

45

Oltre 105 studenti, provenienti da 6 Istituti Superiori, hanno partecipato in Confindustria Caserta, lo scorso martedì 10 aprile, al III° incontro del progetto ASL, dal titolo “Il modello canvas, le scuole e l’impresa”.
Il modello canvas, è uno strumento strategico di business design, che utilizza il linguaggio visuale per creare e sviluppare modelli di business innovativi, ad alto valore. Grazie al modello canvas, è possibile comprendere, in modo semplice ed intuitivo, tutti i fattori e gli elementi strategici che riguardano il funzionamento di un’intera azienda. Ciò avviene perché il canvas si basa su un linguaggio visuale rapido da apprendere e accessibile al di là del background professionale: questo permette il massimo allineamento tra le persone coinvolte e, allo stesso tempo, ne rappresenta un vero e proprio vantaggio comunicativo.
Confindustria Caserta, punta su fattori che possono generare un impatto reale sulla competitività del territorio, un’azienda non può essere competitiva se non lo è anche il territorio in cui opera. Attraverso il progetto Alternanza Scuola Lavoro, Confindustria Caserta promuove la diffusione di nuovi modelli di interazione con le imprese, per un potenziamento culturale e sociale dell’intera filiera tecnica e professionale. L’appuntamento dello scorso 10 aprile, è stata un’occasione formativa per gli studenti ed allo stesso tempo, un’opportunità per le aziende; insieme agli studenti, le imprese diventano, coprotagoniste di un vero e proprio processo di innovazione della concezione stessa di apprendimento, dimostrando apertura al cambiamento e al futuro.