Governo: balneare, tecnico, di larga coalizione, le formule per uscire dalla crisi senza elezioni (4)

14

(Adnkronos) – GOVERNO ISTITUZIONALE – Presieduto da una alta personalità istituzionale (ad esempio ex Capi dello Stato, presidenti o ex di una delle due Camere o della Corte costituzionale), chiamato a gestire una fase di transizione, con l’obiettivo di realizzare le riforme istituzionali, sostenuto da un ampio schieramento parlamentare. Mai insediato concretamente, viene incaricato di formarlo Antonio Maccanico il 1 febbraio 1996, che rinuncia il 14 dello stesso mese dopo aver verificato l’impossibilità di portare a termine il tentativo con successo.