**Governo: Ciampolillo, ‘mi piacerebbe fare ministro agricoltura’**

18

Roma, 20 gen. (Adnkronos) – “Conte non mi ha promesso assolutamente nulla. Ieri ho aspettato la terza chiamata, mi sono preso il mio tempo. E’ un mio diritto, stavo decidendo, e ho deciso per il bene della Nazione. C’è stata anche un minimo di strategia”. Lo dice a La Zanzara su Radio 24 Lello Ciampolillo, ex senatore dei Cinque Stelle che ieri ha votato all’ultimo momento la fiducia al governo Conte.