Governo: Conte, ‘rischiamo di perdere contatto realtà, non c’era bisogno crisi’

11

Roma, 18 gen. (Adnkronos) – La crisi “deve risolversi qui, in Parlamento, in piena trasparenza. Confesso di avvertire un certo disagio per questa crisi che si consuma mentre molti cittadini ancora soffrono per la perdita di qualcuno, e per la quale non ravviso alcun plausibile fondamento”. Così il premier Giuseppe Conte, in Aula alla Camera.