Governo, Di Maio: “Non votare fiducia fatto grave, doverosa verifica di maggioranza”

35

(Adnkronos) – “Non votare la fiducia al governo è un fatto grave, è doverosa una verifica di maggioranza. Una crisi di governo nel bel mezzo di una guerra è un chiaro atto di irresponsabilità, così si condanna il Paese al baratro”. Così il ministro degli Esteri e leader Ipf Luigi Di Maio.